Un siciliano cittadino del mondo

 


 

 

In questo ottavo libro della collana "I libri della Badia" viene presentato un "ritratto" di Giorgio La Pira fatto da un suo concittadino che, come lui, si è trasferito a Firenze da Pozzallo.

 

Un libro scritto nella forma agile di una "auto-intervista" che è certamente di facile lettura per chi si accosta per la prima volta lla figura di Giorgio La Pira ma che offre spunti preziosi di approfondimento anche a chi ne conosce la vita e il pensiero