Domande di consultazione

 

Il Consiglio della Fondazione ha approvato il seguente Regolamento per la domanda di consultazione dell'archivio

REGOLAMENTO

La Biblioteca e l’Archivio della Fondazione La Pira sono beni culturali notificati dalla Soprintendenza Archivistica della Toscana, ai sensi del D.P.R. 30 settembre 1963, n.1409 con decreto dell’8 giugno 1985

La loro utilizzazione al fine di svolgere ricerche e approfondimenti sulla figura, sul pensiero e sull’opera di Giorgio La Pira è incoraggiata ed aiutata, nei limiti dei vincoli delle disposizioni testamentarie del Prof. La Pira e del presente regolamento.

La consultazione di libri e documenti deve essere autorizzata per scritto dal Presidente della Fondazione su parere conforme del Consiglio di Amministrazione.

L’autorizzazione è concessa sulla base di una domanda nella quale andrà illustrato  il progetto della ricerca e andranno precisati il carattere, gli sviluppi, gli sbocchi (vedi facsimile).

Nel caso che la ricerca autorizzata comporti la sola consultazione di documenti editi, il ricercatore dovrà prendere accordi con il Segretario della Fondazione per fissare i tempi della consultazione; il servizio è gratuito, salvo il rimborso di eventuali fotocopie.

Nel caso che si richieda la consultazione di inediti, lettere, documenti, manoscritti ecc. la autorizzazione sarà concessa solo in presenza di una comprovata validità scientifica della ricerca che si intende compiere e solo nel caso in cui questa non interferisca con i programmi di pubblicazione della Fondazione.

La procedura è la seguente:

§ Il ricercatore descriverà l’ambito su cui intende indagare (personaggi, periodo, argomenti);

§ Il Responsabile archivistico della Fondazione gli farà pervenire indicazioni su quanto presente nell’Archivio;

§ Su tale base, il ricercatore deciderà quali documenti intenderebbe consultare e sottoporrà la sua domanda al Consiglio di Amministrazione; 

§ Nel caso che la ricerca venga autorizzata, il ricercatore si atterrà strettamente al Regolamento pe la consultazione (per visualizzarlo clicca qui)

§ Eventuali fotocopie di documenti dovranno essere richieste al Responsabile;

§ Il rimborso spese per questo servizio dipende dalla mole del lavoro necessario e sarà preventivato all’inizio della procedura descritta;

§ Qualora la ricerca dia luogo ad una relazione scritta (pubblicata o meno) il contributo della Fondazione andrà esplicitamente menzionato.